#Urbactfest

Azioni per lo sviluppo urbano sostenibile. A Pantin confronto tra oltre 300 città europee

Oltre 300 città da tutta Europa a Pantin (Grand Paris) per il più importante appuntamento annuale del programma europeo dedicato alla sviluppo urbano sostenibile, Urbact. Anche Anci partecipa all’Urbact City Festival con Simone d’Antonio responsabile del punto nazionale Urbact per confrontarsi e condividere le esperienze di successo realizzate nei piani di azione locale sui vari temi legati allo sviluppo sostenibile delle città.
Al festival, che si tiene nella Citè Fertile, sito post industriale rigenerato e trasformato in una cittadella della sostenibilità, partecipano anche molte città italiane, una quarantina, per illustrare le iniziative e le attività realizzate su diversi temi: dalla transizione digitale, all’inclusione sociale, dalla sostenibilità alimentare al turismo fino al piccolo commercio. I diversi panel tematici che si focalizzano non solo sulla restituzione dei risultati nell’ambito delle diverse reti Urbact puntano anche a delineare il futuro della programmazione europea e del nuovo programma Urbact IV che sarà lanciato ad ottobre per favorire la nascita di nuovi partenariati e reti transnazionali.
Nel corso dell’ Urbact City Festival l’Anci animerà un tavolo nazionale nella giornata di giovedì 16 che coinvolgerà le varie città italiane della rete Urbact, tra cui Genova, Perugia e Grosseto.
Ancora una volta si conferma il ruolo di guida delle città italiane nella rete Urbact sui grandi temi che riguardano le politiche nazionali ed europee legate allo sviluppo urbano sostenibile anche in un evento che vede la presenza di importanti istituzioni europee e del governo francese che gestisce il Programma Urbact.
Le questioni al centro del Festival di Parigi, dalla sfida dei cambiamenti climatici a città inclusive e sostenibili, saranno discusse anche nel corso dell’evento nazionale di Urbact Italia che si terrà a Bari il 7 e 8 luglio nonché nei prossimi appuntamenti nazionali che si svolgeranno verso metà ottobre quando sarà pronto il nuovo bando Urbact IV.