• Maggio 17, 2021
di Aldo Musci

Crisi israelo-palestinese

Anci Marche, appello della Mancinelli ai Sindaci sulla crisi israelo-palestinese

Il presidente di Anci Marche scrive ai sindaci affinchè si adoperino, inviando un ordine del giorno alle ambasciate d'Israele e di Palestina in Italia e per conoscenza al Presidente del Consiglio Draghi e al Ministro degli Esteri Di Maio, per favorire il cessate il fuoco tra palestinesi e israeliani e aprire negoziati di pace
Anci Marche, appello della Mancinelli ai Sindaci sulla crisi israelo-palestinese

L’improvvisa, quanto sanguinosa fiammata del conflitto israelo-palestinese, concentrato soprattutto intorno alla striscia di Gaza con lancio di razzi da parte di Hamas e raid aerei dell’aviazione di Tel -Aviv, ha spinto la presidente di Anci Marche, Valeria Mancinelli, a rilanciare un appello a tutti i Sindaci italiani – sollecitata dal messaggio accorato ricevuto dal Sindaco di Betlemme,  Dott. Anton Salman – che riportiamo di seguito.

Caro Sindaco,

mi è pervenuta, attraverso il Sindaco di Betlemme, Dott. Anton Salman, l’appello che Padre Ibrahim Faltas, della Custodia Della Terra Santa, ha inviato ad alcuni interlocutori Italiani.
Nel dramma che si sta vivendo in Israele e Palestina, mi ha colpito l’equilibrio e la serietà dell’Appello.
Ho conosciuto personalmente il Sindaco Salman che P. Ibrahim, persona saggia e vero uomo di pace che crede nella convivenza tra popolazione ebraica e palestinese.
Per questo ho creduto opportuno inviarti il suddetto appello in modo che possa essere motivo di riflessione per la tua Amministrazione.
In questo momento bisogna creare le condizioni per arrivare ad una tregua che sia premessa finale di decisioni che conducano ad un assetto rispettoso delle singole stenie e della loro storia.
Nel ringraziarti dell’attenzione che dedicherai a questo mio invito che si potrebbe concretizzare anche con un ordine del giorno da inviare alle ambasciate d’Israele e di Palestina in Italia e per conoscenza al Presidente del Consiglio Draghi e al Ministro degli Esteri Di Maio, ti prego di tenere informata la Segreteria di Anci-Marche.

Cordialmente
Valeria Mancinelli