Sport

Anci e Panathlon siglano accordo, Pella: “Promuoveremo le Città della salute e del benessere”

“Anci e Panathlon sono ben radicalizzate sul territorio rispettivamente come Comuni e come veicolo di promozione dei valori etici dello sport. Si tratta di una collaborazione molto importante perché insieme al Distretto Italia del Panathlon International potremo promuovere le Città della Salute e del Benessere”. Lo ha detto il vicepresidente vicario dell’Anci, Roberto Pella, a margine della firma del protocollo di intesa tra Distretto Italia del Panathlon International e Anci. “Anche a nome del presidente Antonio Decaro e del presidente del Consiglio nazionale Enzo Bianco – ha aggiunto Pella – è un grande piacere firmare questo protocollo”.
A firmare per il Distretto Italia del Panathlon International il presidente Giorgio Costa che ha rimarcato come “in virtù della piena comunanza di intenti è venuto naturale intraprendere un percorso condiviso per promuovere lo sport sano, senza barriere e ricco di valori e principi. L’Anci è un interlocutore di fondamentale importanza anche nell’ottica dell’adeguamento e del rinnovamento delle infrastrutture sportive al fine di facilitare l’accessibilità alla pratica sportiva e motoria da parte di tutti i cittadini, incluse le persone con disabilità”, ha aggiunto Giorgio Costa.
La reciproca volontà di collaborare alla realizzazione di finalità comuni si attuerà mediante azioni condivise volte a favorire la pratica dell’attività motoria nei parchi urbani anche attraverso il coinvolgimento delle associazioni sportive, a promuovere eventi formativi sui valori dello sport rivolti a dirigenti sportivi, atleti e alle famiglie, a promuovere progetti che facilitino attraverso lo sport processi di inclusione dei ragazzi e delle ragazze nelle attività extra scolastiche, nonché a favorire l’attività fisica e motoria delle persone diversamente abili.
La collaborazione ha preso immediatamente il via con un primo convegno sull’importanza dell’attività motoria a livello scolastico. Inserita all’interno dei lavori del Forum Nazionale “La Ripartenza della Scuola: Più Movimento, Più Salute, Più Sostenibilità” organizzato dal Distretto Italia del Panathlon International, la tavola rotonda ha visto la partecipazione, oltre a Costa, Pella e relatori istituzionali e tecnico-scientifici di profilo nazionale, di Sara Simeoni, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Mosca 1980, e Marcello Lippi, allenatore dell’Italia campione del mondo 2006.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *