Parola di Delegato

Tedesco: “Città portuali e Comuni siano protagonisti dello sviluppo economico dei territori” 

“Il porto impatta sui territori, lo fa sotto il profilo economico, sociale ed ambientale, attraverso il territorio si discute di pianificazione urbanistica e si parla di reti ferroviarie, viarie, e di servizi. Per questo i Comuni devono essere coinvolti nella pianificazione e nelle scelte sugli indirizzi di sviluppo economico nell’ambito portuale”. E’ la convinzione del sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, che nella quarta puntata della rubrica ‘Parola di Delegato’ si sofferma sul suo ruolo di responsabile Anci ai porti e alle città portuali.
“Le città portuali e i Comuni devono essere protagoniste, insieme alle autorità di sistema portuale di questo sviluppo che deve essere assolutamente facilitato”, aggiunge Tedesco. Che auspica anche un intervento del legislatore “per favorire in maniera concreta le portualità ipotizzando un sistema policentrico che coinvolga tutte le realtà nazionali”.

La quarta puntata di “Parola di delegato”, Maria Terranova sindaca di Termini Imerese.