Road show Anci Città medie

Sanna: “Percorsi innovativi anche per le periferie ma blocco bando sarebbe esiziale”

“Il Comune di Sassari, capofila della Rete Metropolitana del Nord Ovest Sardegna, sta affrontando la sfida di una strategia territoriale in materia di innovazione tecnologica, in collaborazione con interlocutori privilegiati quali la Camera di Commercio, le associazioni e le imprese più attive e sensibili al cambiamento”. Così il sindaco di Sassari e presidente della Consulta delle Città Medie Anci, Nicola Sanna intervenuto a Bergamo nel corso del Road Show Città medie dell’Anci di sabato 8 settembre.
“Una prima importante azione per attuare tale strategia – ha detto Sanna – è la creazione a Sassari di un I-Lab, un’infrastruttura per la sperimentazione di nuove tecnologie. Gli I-Lab puntano a facilitare la nascita di idee e progetti ad alto impatto sociale e alla loro promozione come modello di sviluppo. In questo percorso di programmazione partecipata ci sarà spazio anche per le Periferie Urbane, messe in connessione con le imprese tramite l’I-Lab. Il blocco dei fondi per il progetto delle Periferie, contro il quale l’Anci sta combattendo, se confermato sarebbe veramente esiziale”, ha concluso il sindaco di Sassari.