Importi 2019 invariati rispetto allo scorso anno

Quote associative Anci – Importi 2019 invariati rispetto allo scorso anno

Per l’anno 2019, le quote associative ANCI restano invariate rispetto a quanto previsto per lo scorso anno; Resta confermata la previsione di esenzione totale del pagamento delle quote da parte di tutti i Comuni con popolazione fino a 500 abitanti. Vengono inoltre esentati della SOLA quota proporzionale alla popolazione ( € 0,170 x abitante ) tutti i comuni con popolazione da 501 a 1000 abitanti.
· Le quote ANCI per i Comuni 2019 sono determinate come di seguito:

· Quota variabile pari ad € 0,170 per abitante (secondo ultimo censimento ISTAT 2011)

Alla quale va aggiunta la

· Quota fissa:

Abitanti da 501 a 1.000 € 85,00
Abitanti da 1.001 a 3.000 € 111,00
Abitanti da 3.001 a 5.000 € 137,00
Abitanti da 5.001 a 10.000 € 164,00
Abitanti da 10.001 a 30.000 € 217,00
Abitanti da 30.001 a 50.000 € 275,00
Abitanti da 50.001 a 100.000 € 545,00
Abitanti da 100.001 a 500.000 € 1.090,00
Abitanti oltre 500.000 € 1.640,00

· In più per le seguenti regioni va aggiunta l’addizionale regionale:

Lombardia
Emilia Romagna
Toscana
Puglia
Piemonte

Per i dettagli dell’addizionale si rinvia ai siti delle ANCI Regionali.

· La Quota annuale 2019 per le Unioni di Comuni è pari ad € 1.090,00.

· La Quota annuale 2019 per le Città Metropolitane è pari ad € 0,037201373088 per il numero dei abitanti.
Contattare gli uffici amministrativi dell’Anci, Sig. Stefano Olivi – 06.68009212, a disposizione dei Comuni associati per qualsiasi informazione e chiarimento.

Articolo presente in: