Lavoro

Presentata la settima edizione premio giornalistico “Pietro Di Donato” sulla sicurezza sul lavoro

Ritorna il premio giornalistico “Pietro Di Donato” riservato alle inchieste e agli articoli scritti sul tema della sicurezza del lavoro. Il riconoscimento, promosso dal Comune di Taranta Peligna in provincia di Chieti, è ispirato allo scrittore di origini abruzzesi, autore del romanzo di denuncia sociale “Cristo fra i muratori” pubblicato nel 1939 dopo la morte del padre, rimasto sepolto vivo dal cemento in un cantiere edile nell’America degli anni Venti.
Al premio possono concorrere i servizi giornalistici pubblicati dal 10 novembre 2017 al 4 novembre 2018 distinti in tre sezioni (carta stampata, radio-televisione e web) a cui corrisponderanno altrettanti premi. La scadenza per partecipare è il 5 novembre 2018 e il regolamento è sul sito www.premiopietrodidonato.it.
Il riconoscimento è promosso in collaborazione con Inail, Enel, Fnsi, Anmil onlus (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro) e con l’adesione della presidenza della Repubblica e il patrocinio della Regione Abruzzo, dell’Anci e di Anmil. La premiazione avverrà l’11 novembre a Taranta Peligna.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *