#Anci2018

Pella: “Sport centrale per inclusione sociale e integrazione nei territori”

“Lo sport ha una valenza fondamentale per le nostre città sia sotto il profilo della promozione di stili di vita sostenibili ma anche sotto il profilo dell’inclusione sociale e dell’integrazione”. Così il vice presidente vicario di Anci e sindaco di Valdengo Roberto Pella all’Assemblea annuale di Anci.
Pella ha ricordato, come solo qualche settimana fa a Bruxelles, sia stato approvato all’unanimità dal Comitato delle Regioni, il parere sull’inserimento dello sport nel prossimo quadro finanziario europeo (post 2020) puntando su investimenti diretti nelle infrastrutture sportive.
“Lo sport svolge un ruolo centrale nella sua dimensione non solo economica, basti pensare che il settore rappresenta il 2,12% del Pil dell’Ue con 5,67 milioni di occupati, ma anche e soprattutto la dimensione umana per le grandi opportunità che offre in termini di integrazione, inclusione delle persone in situazioni di particolare disagio economico e sociale”.

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *