Investimenti nei Comuni

Pella al Forum Pa: “Comuni vogliono essere protagonisti ma servono regole coerenti e snelle”

“Le grandi città sembrano essere le protagoniste di questa crescita ma non vogliamo in alcun modo interrompere questo percorso, anzi il contagio positivo deve riguardare anche i Comuni di minore dimensione demografica e le aree più interne de nostro Paese, e in questa direzione sono andate anche le richieste di Anci in sede di Sbloccacantieri e di revisione del Codice degli Appalti”. Così il vicepresidente vicario Anci, Roberto Pella,  intervenuto oggi ad una tavola rotonda nell’ambito del Forum Pa.
“Occorre proseguire lungo il percorso intrapreso – ha detto Pella – accompagnandolo con ulteriori correttivi, in materia finanziaria sicuramente ma anche in termini di rafforzamento della capacità ammnistrativa, di cultura e cultura digitale. Se gli Enti Locali godranno di regole coerenti, unitarie e snelle, saremmo anche più attrattivi nei confronti dei partenariati pubblico-privati.”
“Noi siamo pronti a sostenere con il massimo impegno gli obiettivi di sviluppo sostenibile che ci siamo preposti di raggiungere come Italia – ha aggiunto il vicario Anci – per dotare di maggior patrimonio infrastrutturale il Paese, rafforzare la manutenzione ordinaria e straordinaria e, in definitiva, accelerare la crescita economica e il benessere dei cittadini italiani. Il metodo della Cabina di Regia Strategia Italia, insediatasi poche settimane fa, sicuramente potrà costituire una modalità di confronto e azione significativamente efficace”  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *