Cultura

Online il bando “Biblioteche e Comunità”. Agenti culturali di coesione sociale

E’ stato pubblicato il bando “Biblioteche e Comunità”, promosso dal Centro per il libro e la lettura del MIbac e la Fondazione CON IL SUD, in collaborazione con l’Anci, con l’obiettivo di contribuire a migliorare la funzione sociale delle biblioteche dei Comuni meridionali, aiutandole a trasformarsi in agenti culturali che favoriscano la coesione sociale.

Il bando, rivolto alle organizzazioni del Terzo settore che operano nei comuni delle regioni Basilicata, Campania, Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia, intende valorizzare il ruolo delle biblioteche comunali come luogo di incontro e strumento di coesione sociale avviando processi che consentano, in particolare, l’incremento e il miglioramento dell’accesso agli spazi, al patrimonio bibliotecario e ai servizi di supporto alla lettura e allo studio, il coinvolgimento dei soggetti tradizionalmente esclusi dalla fruizione e produzione culturale e la diffusione di una concezione delle biblioteche come luoghi di confronto e incontro per la comunità.
I progetti dovranno essere realizzati in partenariato tra le biblioteche comunali e gli enti non profit che abbiano specifiche competenze nel campo della promozione sociale e culturale.

Il finanziamento ammissibile ammonta ad un massimo di € 100.000 per ciascun progetto di durata pari a 24 mesi. Le risorse previste per il bando sono pari a € 1.000.000,00 di cui, fino ad un massimo di € 500.000,00 messi a disposizione dal Centro per il libro e fino ad un massimo di € 500.000,00 messi a disposizione da Fondazione CON IL SUD.

Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line entro e non oltre le ore 13:00 del giorno 23 settembre 2019 attraverso il portale Chàiros.

Leggi il testo del bando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *