Scuole al via

Marano (Palermo): “Stringere una nuova alleanza educativa tra scuola, territorio e famiglia”

Come è andato il primo giorno di scuola? E come sta andando con l’organizzazione degli spazi scolastici per garantire ai ragazzi un rientro in sicurezza e nel rispetto delle norme anticovid? Lo abbiamo chiesto all’assessora del Comune di Palermo, Giovanna Marano che ci racconta – in questo contributo video – il primo giorno di scuola dei bambini e dei ragazzi palermitani ma anche i problemi e le criticità che restano ancora da affrontare.  “E’ stata una grandissima emozione quella di vedere migliaia di bambine, bambini e adolescenti palermitani riprendersi lo spazio scolastico dopo la pandemia. Accanto all’emozione anche tanta paura e l’invito alla comunità locale a rispettare le regole di distanziamento. E su questo crediamo che la scuola possa dare una grande mano”.

L’assessora ha rimarcato anche le criticità che restano ancora da affrontare come il tema dell’organizzazione degli spazi scolastici e degli organici aggiuntivi, questioni che “speriamo di risolvere prima del 24 settembre” quando riapriranno anche le altre scuole del territorio.
“Siamo in una fase – ha concluso – in cui è necessario cooperare, non solo condividere competenze e risorse con le istituzioni scolastiche e con tutti coloro che danno un contributo sul territorio, ma bisogna fare appello a quel patto di corresponsabilità che è la leva straordinaria per poter stringere assieme una nuova alleanza educativa tra scuola, territorio e famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *