Contabilità eco-patrimoniale

La Ragioneria dello Stato sulla richiesta Anci di rinvio o facoltatività per i piccoli comuni

A distanza di quasi due mesi giunge la risposta della Ragioneria generale dello Stato sulla richiesta Anci di intervento urgente per rinviare o rendere facoltativa la contabilità economico patrimoniale per i Comuni sino a 5 mila abitanti. Nel merito della richiesta di rinvio al 2020 per avere il tempo per semplificare obblighi e normativa, la Ragioneria pare condividere aggiungendo tuttavia ulteriori elementi di valutazione critica (dalle tendenze europee in materia, alla necessità di mantenere le rilevazioni dello stato patrimoniale) che lasciano ancora una volta incerta una soluzione, che è invece urgentissima.
Ricordiamo che su questo tema vi è stato un chiaro impegno da parte della vice Ministra Castelli e del presidente della Conferenza stato città sottosegretario Candiani, che deve ora tradursi in atti conseguenti e tempestivi.

Articolo presente in: