Sport

Interpello Agenzie delle Entrate, superbonus al 110% anche per gli impianti sportivi comunali

Si informa che la detrazione del 110% del superbonus, previsto dall’art. 119, comma 9 del decreto Rilancio, sarà possibile anche per gli interventi agli spogliatoi degli impianti sportivi comunali che le società sportive dilettantistiche hanno in concessione. A fare chiarezza su questa opportunità è stata l’Agenzia delle Entrate su richiesta di una ASD con la risposta a interpello n. 114 del 2021.
Nel caso in questione, la convenzione in atto tra ASD e Comune (“stipulata nella forma della scrittura privata non autenticata, soggetta a registrazione in caso d’uso”) secondo l’Agenzia delle Entrate costituisce titolo idoneo all’applicazione del superbonus sugli interventi di efficientamento energetico effettuati sull’immobile o parte di esso adibito a spogliatoio, “previo assenso del Comune proprietario all’esecuzione dei lavori da parte del concessionario”.
Anche ANCI aveva sostenuto la richiesta di incentivare interventi di efficientamento energetico sugli impianti sportivi di proprietà pubblica da parte delle società sportive concessionarie.

Articolo presente in: