Reddito di inclusione - Vecchi: "Riforma di portata storica che riconosce ruolo determinante ai Comuni"
[06-07-2017]

“La conclusione del percorso che porta alla definizione dei decreti attuativi sul reddito di inclusione va valutata in termini molto positivi, per il Paese, per i Comuni italiani e soprattutto per quelle persone che trarranno beneficio dalle nuove norme. Da un lato, abbiamo una riforma di portata storica, considerato che prima d'ora mai in Italia si erano adottate misure strutturali sul tema della povertà in grado di incidere così in profondità a favore di persone in condizioni di disagio. D'altro lato, è stato riconosciuto ai Comuni un ruolo, determinante e di loro competenza, sia nella costruzione dell'impianto normativo, sia nella gestione diretta e quotidiana delle risorse da destinare, sul territorio, a coloro che sono nel bisogno, senza necessità di intermediazioni”. E’ quanto dichiara il sindaco di di Reggio Emilia e delegato nazionale Anci per Welfare e Politiche sociali, Luca Vecchi.
“I sindaci e i Comuni – aggiunge Vecchi – hanno dunque nuovi strumenti per poter contrastare con efficacia le condizioni di disagio economico e sociale presenti nelle loro comunità, cioè nei nuclei sociali che essi stessi rappresentano e che conoscono profondamente, attuando politiche inclusive e azioni a favore di persone e famiglie in difficoltà”.  



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A