Politiche giovanili - Castelli: “Anci incubatore futura classe dirigente, città snodo strategico ma serve cultura dell’autonomia”
[01-12-2017]

“E’ stata un’edizione particolarmente ricca e stimolante perchè l’Anci, aprendo il confronto su progetti delle città anche agli studenti invitati a presenziare alla parte pubblica della manifestazione, ha dimostrato di essere non solo l’associazione che difende e negozia gli interessi dei Comuni, ma anche un incubatore importante per la classe dirigente del futuro”. Lo ha detto Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno e delegato Anci alla Finanza locale, chiudendo la III edizione di ShakeUpYourCity, una due giorni di confronto e networking tra le delegazioni di 27 progetti comunali di politiche giovanili, svoltosi appunto nel capoluogo piceno.
“Per la prima volta questa rassegna – osserva Castelli - ha messo in diretta relazione il lavoro istruttorio fatto nella prima giornata con un momento pubblico partecipato da circa 160 ragazzi dei licei di Ascoli. I quali hanno avuto il loro primo contatto con concetti come Comune, innovazione sociale, terzo settore e sussidiarietà”.
Tutto questo “ha dato vita ad una ‘commistione virtuosa’ tra i progettisti e i funzionari che si occupano di politiche giovanili che sono stati mescolati ai destinatari dei singoli progetti”.
Il successo di questa edizione spinge il sindaco a lanciare una sfida per il prosieguo di  ShakeUpYourCity. “Ascoli, nella graduatoria annuale del Sole 24 Ore, è stata valutata come la prima città italiana sotto il profilo dell’innovazione sociale. La mia intenzione è quella – annuncia il delegato Anci – di rendere stabile questo evento per fare di Ascoli una città sempre più attrezzata per le sfide dell’innovazione”.
Tutto questo perché “proprio le città sono il luogo ideale per fare innovazione. Ma affinchè esse riescano a garantire un apporto migliore a questo percorso è fondamentale – conclude Castelli – che venga rifondata una vera cultura delle autonomie locali, negli ultimi anni particolarmente vessate sotto il profilo normativo e delle risorse”. (gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A