Legalità - Comune Belpasso ammesso parte civile in processo di mafia
[05-03-2018]

 

Il Comune di Belpasso e' stato ammesso come parte civile nell'ambito del processo "Araba Fenice". Lo rende noto il sindaco, Carlo Caputo. Nessuna associazione antimafia o antiracket e' stata ammessa a partecipare al giudizio, che si svolge nei confronti di Aldo Navarria e altri quattro imputati per reati di criminalita' organizzata che hanno riguardato anche il territorio di Belpasso, nel catanese.

"Questa e' la seconda volta in due anni - spiega il sindaco Caputo - che il Comune si costituisce e viene ammesso in un processo contro la mafia. Voglio sottolineare che azioni di questo genere in passato non erano mai state attuate da nessuna amministrazione, mentre noi abbiamo fatto una scelta precisa a tutela della dignita' di questa citta' e del suo territorio, colpito negli anni dalla presenza malavitosa. Sono particolarmente soddisfatto che la nostra richiesta di costituirci parte civile sia stata accolta, perche' questo vuol dire che viene riconosciuto un interesse dell'ente pubblico e simbolicamente di tutti i cittadini ad essere rappresentati e difesi nel processo. La legalita' non e' fatta di tante parole, ma si costruisce giorno dopo giorno, anche con azioni come queste".(com/gp)

 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A