Libri - Avvistamenti. Parliamo ancora di Sud
[02-03-2018]

La rivista semestrale Achab dedica un secondo numero al Sud – “Il racconto del Sud” (edizioni A est dell’equatore, pp.131, euro 12). Perché? “…Perché c’è una difesa ad oltranza dal mondo che avanza… perché c’è una vita che scorre verso la morte ma non la teme…perché vogliamo essere diversi ma uguali a noi stessi…perché circonda il mondo e lo stringe in pugno…perché abbiamo tutti un blues da piangere”. Così leggiamo nell’editoriale, del fondatore e direttore della rivista Nando Vitali. Dunque il Sud, nel suo nodo irrisolvibile di alterità (che tanto piaceva a Pasolini) e scimmia del Nord, di utopia e arretratezza, di mito e realtà. Il Sud consiste in questa contraddizione e polarità irriducibile: da una parte critica dello sviluppo e dall’altra accettazione passiva delle sue conseguenze, primato dell’otium e della contemplazione e rassegnazione fatalistica. Sbaglia chi mette troppo l’accento su uno dei due poli, chi teorizza un estetizzante pensiero meridiano (ripreso da Camus), che elogia troppo unilateralmente il sole, l’olio d’oliva e le spiagge senza fine, e chi si limita a elencare i vizi antropologici (considerati incorreggibili) dei meridionali (indolenza, menefreghismo, inerzia). Spesso i valori legati al Sud confinano con i suoi difetti: estroversione e ospitalità invadente, dolce far niente e assenteismo lavorativo, amore per la famiglia e familismo amorale, dimensione comunitaria e svalutazione dell’individuo, allegria contagiosa e rimozione del tragico. “Achab” attraversa questa area di vitalissime contraddizioni con i saggi, i racconti, la poesia, il fumetto, la musica, l’arte contemporanea, le interviste, le immagini. Fra i tanti materiali segnalo l’intervista di Davide D’Urso allo scrittore ed editor Antonio Franchini su Napoli e sull’assenza di una vera borghesia moderna: nella rappresentazione letteraria e televisiva la città diventa così ingombrante - con tutti i suoi stereotipi - da far sparire i singoli, e ogni loro responsabilità. (flp)




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A