Intimidazione Gus Macerata - Biffoni: “Episodio vergognoso, solidarietà dell’Anci”
[01-03-2018]

“Voglio esprimere a nome di Anci solidarietà ai membri del Gruppo Umana Solidarietà (GUS) di Macerata per il vergognoso episodio intimidatorio di cui sono stati oggetto”. Lo ha dichiarato Matteo Biffoni, sindaco di Prato e delegato Anci all’Immigrazione e Politiche per l’integrazione, che commentando l’aggressione alla sede dei Gus ha anche voluto ricordare le gravi minacce di pochi giorni fa al sindaco della città Romano Carancini.
“Nessuno – ha proseguito Biffoni – può davvero credere che gli amministratori pubblici si piegheranno a vili intimidazioni e minacce. Le campagne di disinformazione e di odio rivolte in maniera scomposta e violenta contro migranti sfociano troppo spesso in una pericolosa campagna contro i principi costituzionali alla base della nostra democrazia, nata in Europa proprio in risposta alle politiche di sopraffazione”. (com/fdm)
 



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A