Legge di bilancio - Mangialardi (Anci Marche): “I comuni potranno tornare ad investire”
[21-12-2017]

“Dopo una stagione durata anni di tagli agli enti locali in questa legislatura si è invertita una tendenza che è nata anche dall’ascolto delle istanze provenienti dai territori e dai tavoli di confronto” – Così in una nota il presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi commenta il varo della legge di bilancio.
“Su alcuni punti siamo particolarmente soddisfatti: penso ai fondi per i centri storici dei piccoli Comuni, per le aree degradate, per la messa in sicurezza del territorio, per la progettazione per un totale di oltre 1 miliardo di euro, così come la conferma del contributo Imu-Tasi, con altri 300 milioni per il mancato gettito nel passaggio da un tributo all’altro ed il turnover del personale al cento per cento per i Comuni fino a 5mila abitanti che nelle Marche era un provvedimento particolarmente atteso considerando i tanti piccoli comuni soprattutto nelle aree interne”. Inserita anche la rivisitazione dell’accantonamento al fondo crediti dubbia esigibilità per i Comuni. “Per i comuni l’esigenza era di poter tornare ad investire e finalmente si apre una stagione nuova”. (com/ef)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A