Comuni ricicloni Puglia - Salgono a 84 i Comuni virtuosi di cui 31 ricicloni e 53 premiati con menzioni speciali
[20-12-2017]

E' stata presentata questa mattina a Bari la X edizione del Rapporto Comuni Ricicloni Puglia 2017 a cui ha partecipato l' assessore alla Qualita' dell'Ambiente della Regione Puglia Filippo Caracciolo insieme a Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia, Antonio Decaro, Presidente Anci, Gianfranco Grandaliano, Commissario ad Acta Agenzia territoriale della Regione Puglia per il Servizio di gestione dei rifiuti, Domenico Vitto, Presidente ANCI Puglia, Fabio Costarella, CONAI, e Giorgio Zampetti, Responsabile scientifico di Legambiente.
Trentuno Comuni si aggiudicano il Premio Comuni Ricicloni 2017, assegnato a quelle Amministrazioni che nel 2016 hanno raggiunto la media percentuale di RD pari o superiore al 65%, obiettivo fissato dalla normativa nazionale. Diciotto le riconferme e tredici le new entry, mentre diminuiscono i comuni Rifiuti Free che scendono da tre a uno. Nel 2016, infatti, solo Roseto Valfortore (Fg), oltre ad aver superato il 65% di RD, riesce a contenere la produzione pro capite di secco residuo al di sotto dei 75 kg per abitante all’anno.
Salgono da undici a venticinque i Comuni che si aggiudicano il Premio di Seconda Categoria, assegnato alle amministrazioni che, nei primi nove mesi del 2017, hanno raggiunto una media percentuale di RD pari o superiore al 65%.
Aumentano i Comuni anche per la categoria Menzione Speciale Teniamoli d’Occhio, passando da diciassette nel 2016 a ventiquattro nel 2017
"Per il decimo anno ANCI Puglia collabora all’edizione regionale di Comuni Ricicloni”, ha detto il presidente Anci Puglia, Domenico Vitto Vitto. Il tema rifiuti in Puglia è delicato per tutti i livelli di governo coinvolti; la raccolta differenziata raggiunge una media regionale del 40% circa, ma si può fare di più. La raccolta differenziata non deve essere un obbligo calato dall'alto per le comunità, ma deve diventare alto senso civico, per questo, serve un fattivo coordinamento fra istituzioni per affrontare criticità e superare definitivamente le emergenze. (com/gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A