Aree interne - Fanelli: “Serve intervento deciso dell’Europa per fare passi avanti significativi”
[06-12-2018]

“Solo con un intervento deciso dell'Europa, che riconosce percorsi virtuosi come la nostra strategia nazionale sulle aree interne, potremo fare passi significativi in avanti, favorendo un controesodo nelle nostre zone interne. Per riequilibrare l'attenzione per l'agenda urbana con la seconda gamba di una agenda rurale non è facile, ma è necessario per un equilibrio generale e positivo per tutte le aree del paese. Trasferiremo sempre di più questa battaglia in Europa, cercando di influenzare le decisioni del ciclo di programmazione post 2020, ma anche i contenuti delle forze politiche che su candidano alle elezioni europee. Chi ha a cuore questi temi, ha a cuore i nostri Comuni”. Lo dichiara in una nota Micaela Fanelli, coordinatore della delegazione italiana al Comitato delle Regioni, a margine della Plenaria del CdR di ieri a Bruxelles dedicata al futuro delle politiche di coesione. (com/ef)

 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A