Bando periferie - Sindaco Ancona: “Spiraglio da Conte, ma attendo fatti”
[12-09-2018]

Dal premier Conte è venuto “uno spiraglio importante e cioè che i fondi del bando periferie, distribuiti in tre anni, saranno riassegnati a tutti i Comuni che hanno progetti esecutivi e appaltabili, con uno stanziamento ad hoc con un provvedimento previsto a giorni. Ma io sono come san Tommaso...non vedo non credo. Attendo i fatti”. E’ il commento del sindaco di Ancona Valeria Mancinelli all'esito della soluzione scaturita dall'incontro di ieri tra l'Anci e Conte.
“Ci possono stare 8-15 giorni per mettere a punto il provvedimento, ma - puntualizza - devono essere giorni, non mesi. E comunque questa soluzione si poteva votare ieri nel Milleproroghe”. Il sindaco sottolinea che “la prevista approvazione del decreto Milleproroghe, e dell'emendamento già passato al Senato, comporteranno l'eliminazione dei fondi per le periferie precedentemente assegnati a 96 comuni. Per noi sono i 12 milioni di euro per i quartieri di Archi e Palombella. E’ chiaro - insiste - che di questo voto si assumono tutte la responsabilità gli onorevoli del Movimento 5 stelle del territorio e quelli della Lega”.
Quanto all'apertura di Conte “è il frutto di una mobilitazione generale dei cittadini, dei loro sindaci, delle associazioni di categoria e delle parti sociali, a cui il Governo non poteva rimanere sordo. Senza una voce forte dai territori, il Governo non avrebbe cercato una strada. Ora mi aspetto la concretizzazione di quella dichiarazione del presidente Conte a breve. Vigileremo, giorno per giorno. Il 19 settembre - annuncia Mancinelli - sarò presente al direttivo nazionale Anci a Roma, con tutti i sindaci, per coordinarci sulle azioni da portare avanti”. (com/ef)




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A