Bando periferie - Brugnaro: “A rischio oltre 72 mln investimenti”
[09-08-2018]

“Cercare un fronte comune con gli altri sindaci del territorio”. Così il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, in merito alle misure del decreto Milleproroghe che riguardano i Comuni. Ventuno interventi, oltre 72 mln di euro di investimenti: è questo il valore complessivo dei progetti che la Città Metropolitana e il Comune di Venezia erano riusciti, in sinergia con i sindaci del territorio, a farsi finanziare con il Bando Periferie. Interventi che, avrebbero riguardato, tra l'altro, la Stazione Rfi di Porto Marghera, la manutenzione del Palazzo ex Casinò al Lido, intervento indispensabile per lo sviluppo della Biennale Cinema e della congressualistica, la realizzazione della Cittadella della Giustizia di Piazzale Roma.
“Spero – auspica Brugnaro – non sia la scelta definitiva e che nel passaggio alla Camera il testo del decreto, magari con un emendamento dello stesso Governo, possa essere corretto. Nella Città metropolitana – spiega – ci sono convenzioni firmate con 13 sindaci dell'area metropolitana interessati. Le convenzioni sono già state sottoscritte e la progettazione di tutti gli interventi è in fase avanzata”. E le risorse, osserva il sindaco lagunare, “sono già anticipate dai diversi enti e che non si saprà se saranno riconosciuti, ma la cosa che più preoccupa è la battuta d'arresto che subiranno opere pubbliche funzionali e indispensabili per i nostri concittadini”. (com/fdm)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A