Consiglio nazionale - Biffoni: "Su fondi Fami anche i Comuni protagonisti nella progettazione con le Anci regionali"
[16-05-2018]

“Con i fondi Fami per l'integrazione dei migranti, gestiti dal Ministero del lavoro, sarà possibile presentare progetti per garantire servizi che favoriscano la formazione e l'inclusione dei migranti. In questa direzione, un ruolo importante é stato svolto dall'Anci nazionale in queste settimane: sarà infatti possibile coinvolgere anche i Comuni, attraverso le Anci regionali, nella fase di progettazione dei fondi Fami (Fondo Asilo Migrazione e Integrazione - ndr)". Lo ha annunciato nel suo intervento ai lavori del Consiglio nazionale di Anci il delegato all’immigrazione e sindaco di Prato Matteo Biffoni.
"Questo vuol dire - ha poi precisato - individuare e spendere risorse importanti, per un ammontare complessivo di 50 milioni, che saranno ora veicolate sui territori attraverso le Anci regionali. Rischiavamo di essere bypassati in questo processo”. (ag)

 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A