Consiglio nazionale - Castelli: “Autonomie tornino al centro dell'agenda politica, basta con cultura adempimento formale”
[16-05-2018]

“Rimettere la questione delle Autonomie locali al centro dell’agenda politica del prossimo governo, qualunque esso sia, passando ad una cultura del reale funzionamento della pubblica amministrazione ed abbandonando quella del semplice adempimento formale e cartaceo”. A lanciare la proposta è stato Guido Castelli, sindaco di Ascoli Piceno e delegato Finanza locale Anci intervenuto al Consiglio nazionale dell’Anci svoltosi a Roma.
Secondo Castelli questa esigenza fondamentale nasce da due considerazioni. Da un lato “la Corte Costituzionale si è ormai espressa ripetutamente anche dal punto di vista della congruità istituzionale di alcuni vincoli, come quelli sul bilancio e sugli avanzi di amministrazione, che addirittura potrebbero essere considerati non più costituzionali”.
Dall’altro la “lunga stagione di dieci anni di tagli ha lasciato segni evidenti non solo nei bilanci comunali, ma anche nelle strutture burocratiche che si sono sempre più impoverite per le uscite di personale”. Tutto questo “pone la questione dei risultati e degli investimenti che non ripartono perché – argomenta il delegato alla Finanza locale - si è persa capacità di spesa nella P.a”.  
Per farla ripartire bisogna abbandonare la cultura del rispetto formale, “cercando di ricomporre e trasformare la Pubblica amministrazione in un soggetto che, per prima cosa, sia chiamato a produrre effetti concreti e, solo dopo, ad inanellare tutta una serie di adempimenti che rischiamo di essere il fulcro su cui si concentrano per otto ore al giorno i nostri funzionari”. (gp)

 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A