Firenze - Nardella: “Comune parte civile per omicidio senegalese”. Ci sarà anche una cerimonia funebre in suo ricordo
[07-03-2018]

Il Comune di Firenze si costituirà parte civile nel processo per l'omicidio del cittadino senegalese Idy Diene, 54 anni, ucciso lunedì mattina sul Ponte Vespucci da Roberto Pirrone, pensionato 65enne, che ha sparato sei colpi di pistola contro l'immigrato regolare in Italia. Lo ha annunciato il sindaco Dario Nardella. Il sindaco ha annunciato anche che l'Amministrazione comunale sta pensando di organizzare una cerimonia funebre in ricordo di Diene in città anche se il funerale si svolgerà in Senegal.
Ai microfoni del Tgr Rai della Toscana, Nardella ha spiegato: "Noi, non solo ci costituiamo parte civile, accanto alla famiglia per seguire il processo affinché si faccia piena giustizia su questo omicidio efferato, ma stiamo pensando, e lo studieremo insieme alla comunità senegalese, di tenere una cerimonia funebre, anche se i funerali si terranno nel paese d'origine di Idy, con una preghiera interreligiosa proprio per lanciare un messaggio forte di solidarietà perché tutti i cittadini della mia comunità meritano rispetto". (com/gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A