Bergamo - Mappe tattili per turisti non vedenti o ipovedenti, domani al via il primo esperimento in Italia
[08-02-2018]

Mappe turistiche tattili per non vedenti o ipovedenti: è quello che sperimenta da domani la città di Bergamo, sempre più attenta alle esigenze del turismo nazionale e internazionale. Il Comune di Bergamo e VisitBergamo (con il contributo di Regione Lombardia), per la prima volta in Italia, propongono delle speciali mappe da consegnare a turisti non vedenti grazie alle quali visitare e conoscere le attrazioni e i luoghi principali della città: una serie di otto mappe tattili che realizzano un percorso ideale dalla stazione ferroviaria a Bergamo Alta, in modo da migliorare o garantire l’autonomia di turisti e visitatori non vedenti o ipovedenti.
“Si tratta di un’iniziativa di straordinario valore – sottolinea l’Assessore alla cultura del Comune di Bergamo Nadia Ghisalberti – soprattutto se inscritta nel percorso di crescita della vocazione turistica della nostra città, che da domani si dimostra accogliente anche nei confronti di visitatori ipovedenti o non vedenti. Un’iniziativa di questo tipo è unica finora in Italia e speriamo possa fare scuola nel nostro Paese.”
Un progetto ambizioso: ci sono voluti oltre 6 mesi di lavoro in stretta collaborazione con l’Unci, Unione Nazionale Ciechi e Ipovedenti, per realizzare l’iniziativa. A produrre le mappe l’azienda Happy Vision, specializzata in questo tipo di soluzioni e con sede nella bergamasca.
Le mappe evidenziano in braille per i non vedenti e a caratteri molto grandi per gli ipovedenti tutti i luoghi principali della città: sono otto le mappe a disposizione presso l’infopoint del Comune di Bergamo, mappe con monumenti, fontane, edifici in rilievo per agevolarne l’identificazione. Le aree di interesse vanno dal piazzale della stazione – luogo di grande rilevanza non solo per i visitatori non vedenti, ma anche per i cittadini con problemi visivi – al centro città (piazza Pontida e via XX Settembre, ma anche l’area del Centro Piacentiniano e del Teatro Donizetti) e a Bergamo Alta (con mappe che evidenziano i monumenti, ma anche i punti di interesse sulle Mura patrimonio Unesco e un focus su piazza Duomo). (com/ef)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A