Innovazione - Ad Anci il premio "Vision ed etica sociale" della Iatt
[06-12-2017]

Nel corso della manifestazione “Incontriamoci” che si è svolta a Roma il 5 dicembre presso la sede della Dei, Iatt – Italian Association for Trenchless Technology – ha consegnato ad Anci il premio per “Vision ed etica sociale”, quale riconoscimento per l’impegno nella diffusione delle tecnologie di realizzazione delle infrastrutture di rete a basso impatto ambientale.
Questa la motivazione del riconoscimento: “Per il costante e proficuo impegno nella diffusione della cultura del no-dig, per aver intuito, prima di tanti, i vantaggi che queste tecnologie avrebbero comportato per l’ambiente, la collettività, e la gestione del territorio da parte degli enti locali e, inoltre, per aver collaborato con Iatt, in maniera sempre proattiva, per la buona riuscita di numerose iniziative”.
Le tecnologie “no-dig” permettono di effettuare la posa, l’esercizio e la manutenzione delle reti dei sottoservizi riducendo al minimo, o eliminando del tutto, lo scavo a cielo aperto. Sono anche dette tecnologie “a basso impatto ambientale in virtù dei risultati di studi autorevoli che hanno dimostrato come il loro impiego riduca i costi sociali/ambientali dell’80% (fonte TILab su modello di impatto ambientale elaborato dalla Federazione Inail).
Anci e Iatt collaborano da tempo per approfondire e valutare gli impatti dell’uso di queste tecnologie nei Comuni, nonché per accompagnare il processo regolatorio di settore. In questo ambito, l’ultimo frutto della collaborazione fra le parti è la pubblicazione delle “Linee guida per la posa di cavi in fibra ottica in presenza di reti gas”, documento redatto anche in collaborazione con Anigas, Assogas e Utilitalia. Le Linee guida hanno l’obiettivo di disciplinare la relazione e lo scambio di informazioni fra gestori del gas e operatori TLC, preventivi alla richiesta di autorizzazione che questi ultimi devono presentare all’Ente per l’esecuzione dei lavori di posa della fibra ottica per reti di comunicazioni elettroniche. (com)




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A