#sindaciamontecitorio - Pella: “Importante essere concreti interpretando i bisogni della comunità”
[13-11-2017]

“Valdengo è uno degli oltre mille piccoli Comuni piemontesi, situato nel territorio della provincia di Biella, a forte vocazione produttiva, specie in ambito tessile, che, a seguito della crisi economica, oggi dimostra nuove capacità di lavoro e opportunità di sviluppo. E Valdengo ha raccolto la sfida per una più efficiente amministrazione del territorio, per la salute e il benessere dei propri Cittadini, a partire proprio dai più giovani per i quali ha concepito nuovi servizi e spazi di crescita e serenità”. Così Roberto Pella, vicepresidente vicario dell’Anci e sindaco di Valdengo intervenendo alla giornata dei sindaci a Montecitorio “Le città del futuro”.
“L’Amministrazione – ha continuato Pella – ha scelto di prendersi in carico l’intera giornata dei propri ragazzi in età scolare dell’obbligo, costruendo un percorso quotidiano di doposcuola che, oltre allo studio, include programmi di sport e attività fisico-motoria, attività culturali e aggregative. Per un territorio che ha saputo ripartire e riqualificarsi, l’avvio di tale progettualità ha consentito non solo la definizione di un programma completo di formazione per le più giovani generazioni ma, al contempo, ha garantito la massima conciliazione vita-lavoro per le famiglie”.
“Questa buona pratica – ha precisato – vuole testimoniare l’importanza fondamentale della fattività, della concretezza e della condivisione di un percorso di interpretazione dei bisogni della comunità, della costruzione comune di una politica pubblica”.
“Cosa motiva un Sindaco oggi a intraprendere una buona prassi e a sistematizzarla in una linea d’azione programmatica di lungo periodo? La consapevolezza di svolgere un ruolo fondamentale, una delega operativa, nell’ambito della propria autonomia di potere, sostenuta dalla fiducia dei Cittadini, che è in grado in questa fase storica, come forse nessun altro, di dare risposte e soluzioni per affrontare financo le grandi questioni internazionali come, un esempio su tutti, il fenomeno migratorio nella propria tensione fra globale e locale, e riuscire a immaginare quella che, durante i lavori della nostra assemblea nazionale di Vicenza, abbiamo definito ‘cittàpuntozero’”. (com/fdm)
 



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A