#sindaciamontecitorio - Giorgino (Andria): “Nostri successi su raccolta differenziata ottenuti per il senso civico dei cittadini”
[13-11-2017]

“Passare da un giorno all'altro, seppur dopo una campagna capillare di informazione e comunicazione, dai contenitori stradali al porta a porta non è stato facile. Ma aver raggiunto, in pochi mesi dall’avvio del nuovo servizio, percentuali pari e superiori al 65% previsto dalla legge, ha evidenziato che i cittadini, in molte occasioni ed in sfide apparentemente complicate, sono molto più pronti di chi amministra il bene pubblico”. Lo ha detto il sindaco di Andria Nicola Giorgino illustrando i risultati ottenuti sulla raccolta differenziata dalla sua città, durante l’incontro ‘Le città del futuro’ svoltosi oggi a Montecitorio.
Il sindaco andriese ha anche accennato alla necessità di una riforma nazionale sul riciclo dei rifiuti evitando un ennesimo ‘condono’. “Chiediamo al Parlamento – ha affermato - di abbandonare la via che posticipa gli obiettivi di raccolta differenziata e al ministero dell’Ambiente di approvare il decreto della tariffazione puntuale”. (gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A