#Anci2017 - Di Primio: “Semplificare per modernizzare procedure e personale”
[12-10-2017]

VICENZA - “Nei nostri Comuni i tempi per licenziare atti e provvedimenti sono troppo elevati e questo è dovuto ad una legislazione che si conta per altezza e non per qualità. Siamo costretti ad avere il 50% delle risorse umane con più di 51 e solo l’8% di laureati. Ma se abbiamo bisogno di personale qualificato, come ne abbiamo bisogno, dobbiamo semplificare se davvero vogliamo che un comparto fondamentale come il nostero possa diventare davvero elemento di forza per il Paese”. Lo ha detto il sindaco di Chieti e vicepresidente Anci, Umberto Di Primio, parlando nella sessione conclusiva della seconda giornata della XXXIV assemblea annuale Anci che si chiude domani a Vicenza. (ef)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A