#Anci2017 - Depaoli: ”Se si difende il futuro dei centri storici i cittadini accettano ogni modifica della mobilità”
[12-10-2017]

VICENZA – “Nel’ultimo anno abbiamo attuato alcuni interventi di pedonalizzazione modificando abitudini radicate dei cittadini e spostando, ad esempio, linee del trasporto pubblico locale. Le nostre scelte sono state premiate dai risultati: nel centro storico non si è avuta una riduzione delle attività commerciali che, nel limite del normale turnover, resistono e forse aumentano”. Lo ha sottolineato il sindaco di Pavia Massimo Depaoli parlando nel corso di un dibattito sul trasporto pubblico locale.
Anche “sulla tariffazione nelle aree centrali della città per contrastare il fenomeno della sosta parassitaria, i risultati avuti sono lusinghieri. Questo – ha spiegato il sindaco pavese – conferma che i cittadini hanno bene assimilato le decisioni. Quando le scelte della amministrazione vanno nel senso di mantenere le nostre città più coese difendendole dallo spopolamento, i cittadini capiscono, nessuno ora tornerebbe più indietro”, ha concluso Depaoli”. (gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A