Strage nel foggiano - Sindaco San Severo: “Bene reparto prevenzione, più presenza Stato richiesta da febbraio”
[11-08-2017]

"La decisione dell'istituzione del Reparto Prevenzione Crimine con sede San Severo rappresenta un risultato formidabile per chi, come noi, molto prima di tanti altri, ha percepito la serietà e l'estrema urgenza dell'emergenza criminalità, travalicando i confini del mero territorio comunale, ed estendendolo all'intera Capitanata". E' quanto afferma il sindaco di San Severo (Foggia), Francesco Miglio, dopo la decisione comunicata ieri dal ministro dell'Interno, Marco Minniti, a conclusione del Comitato nazionale sulla sicurezza svoltosi a Foggia dopo la strage di San Marco in Lamis, di istituire a San Severo il Reparto Prevenzione Crimine.
"L'Amministrazione Comunale di San Severo - ricorda Miglio - dallo scorso mese di febbraio per prima ha chiesto una presenza maggiore dello Stato, portando all'attenzione del Ministro dell'Interno Marco Minniti la situazione di grande disagio vissuta dalla nostra popolazione, con una serie di articolate richieste che nelle settimane e mesi successivi hanno trovato ascolto". (com/gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Vicecaposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A