Legge di bilancio - Stomeo: “Serve segnale comuni sede aziende eoliche”
[15-12-2017]

L'Anci auspica che in seno alla legge di Bilancio 2018, attualmente in corso di esame alla Camera, si possa dare un segnale positivo a tutti quei Comuni, sul cui territorio operano aziende eoliche, che oggi rischiano di trovarsi in grave dissesto finanziario". Queste le parole del delegato all'Energia e ai Rifiuti dell'Anci Ivan Stomeo, sindaco di Melpignano, che spiega: "Sono infatti numerosi i Comuni che oggi si vedono contestate convenzioni e misure compensative proposte dagli stessi operatori, non soltanto sul territorio pugliese ma in tutta Italia. E' una situazione esplosiva e dannosa ai fini del raggiungimento degli obiettivi di finanza pubblica, del consolidamento dei conti e della crescita economica, nonché ai fini del rispetto degli obiettivi della Strategia Energetica nazionale approvata lo scorso novembre, in cui il Governo ha riconosciuto l'importanza di risolvere la questione".



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A