Vaccini - Giachi: “Bene la nuova legge, ma troppi adempimenti e tempi stringenti gravano sui Comuni”
[29-07-2017]

“I Comuni italiani e Anci sono contenti per l'approvazione di una legge aspettata e  necessaria per garantire la salute di tutti i piccoli cittadini e cittadine che frequentano le scuole italiane”. Così Cristina Giachi, presidente commissione Istruzione dell'Anci e vicesindaca di Firenze,  che aggiunge: “Avremmo voluto che alcune delle nostre richieste fossero state accolte. Si trattava di emendamenti che avrebbero reso più semplice per le famiglie presentare la certificazione e la documentazione necessaria. Purtroppo nessuno è stato accolto. Faremo del nostro meglio per rispettare il dettato normativo, ma non vi è dubbio che siamo in seria difficoltà per quanto riguarda i tempi e le modalità previste dal decreto convertito; per  questo -  conclude Giachi - speriamo che si definiscano modalità attuative che sgravino i troppi compiti assegnati ai comuni”.



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A