Piccoli Comuni - M.Castelli: “Fatti concreti per fermare spopolamento”
[16-06-2017]

“Se vogliamo dare un futuro al 54percento del territorio amministrato dai piccoli Comuni servono fatti e non parole. A San Benedetto porteremo all’attenzione del legislatore le nostre proposte sull’Agenda Controesodo in cui chiederemo iniziative concrete: possiamo discutere delle migliori forme di associazionismo ma se i Comuni si spopolano è tutto inutile”. Così il coordinatore nazionale Anci piccoli Comuni e sindaco di Cerignale, Massimo Castelli, all’indomani dell’assemblea regionale dei ‘piccoli’ del Piemonte che ha discusso, tra l’altro, dei temi che saranno affrontati nella prossima assise nazionale che si terrà il prossimo 30 Giugno a San Benedetto del Tronto.
“Vanno bene i grandi obiettivi di sistema – sottolinea Castelli – per far funzionare i nostri Comuni, come l’associazionismo, la semplificazione o la gestione dei servizi ma intervenire con iniziative per fermare l’esodo dai piccoli centri, dando una netta inversione di tendenza, è il punto davvero centrale”.
“A S.Benedetto – annuncia Castelli - discuteremo di “un documento dove raccoglieremo proposte chiare, come la richiesta di una fiscalità di vantaggio, fino ad arrivare ad una cornice ordinamentale a misura di piccolo ente. Ricorderemo, come evidenziato dal Presidente Sergio Mattarella, che lo sviluppo parte dai territori. E noi amministratori di questi territori, spesso rappresentati come figure ‘pop’, meritiamo rispetto perché siamo il presidio istituzionale della parte più difficile del Paese”.
“Tra le proposte – conclude Castelli – porteremo anche il riparto del Fondo di solidarietà comunale, che ad oggi tiene conto del solo criterio demografico. Noi crediamo invece che debba essere distribuito anche con un criterio di territorialità, perché tanti sono i Comuni con pochi abitanti ma con tanto territorio. E anche i cittadini che in questi territori abitano hanno diritto a servizi efficienti e degni di questo nome”.



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A