Differenziata - Comunicato Anci-Conai proroga plastica
[17-12-2014]

Accordo Anci-Conai - proroga per imballaggi in plastica al 30 settembre e per le convenzioni al 31 dicembre
 
Anci e Conai hanno sottoscritto lo scorso mese di Aprile l’Accordo di Programma Quadro e gli allegati tecnici relativi alle filiere di alluminio, acciaio, carta, legno e vetro che regoleranno per il quinquennio 1/4/14 – 31/3/19 l’entità dei corrispettivi da riconoscere ai Comuni convenzionati per i “maggiori oneri” della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio.
Tenuto conto dell’insediamento dei nuovi amministratori locali dopo le recenti elezioni e della necessità di definire i contenuti dell’Allegato tecnico imballaggi in plastica, Anci e Conai hanno concordato che il termine per la sottoscrizione delle nuove Convenzioni con i Consorzi di filiera, per il rilascio di nuove deleghe o l’adeguamento di quelle esistenti è prorogato al 31 dicembre 2014. Quelle in essere si intendono rinnovate con applicazione, già a decorrere dal 1/4/2014, della parte economica e delle modalità di conferimento previste dai rispettivi nuovi Allegati Tecnici di filiera.
Nelle more della definizione del nuovo allegato tecnico “imballaggi in plastica”, Anci e Conai hanno inoltre concordato di prorogare l’applicazione delle condizioni economiche già pattuite - che prevedono la rivalutazione del 10,6% dei corrispettivi unitari rispetto a quelli del 2013, previsti per le vigenti fasce - fino al 30/9/2014. (com)
 
Accordo Anci-Conai - Sottoscritto dai presidenti Anci, Conai e Corepla l'allegato tecnico plastica che completa l'accordo quadro
 
I Presidenti dell’Anci Piero Fassino, di CONAI Roberto de Santis e di COREPLA Giorgio Quagliuolo hanno sottoscritto, il  6 ottobre 2014, l'Allegato Tecnico Plastica, che completa l'Accordo Quadro ANCI CONAI firmato  lo scorso  27 marzo 2014.
L’Allegato Tecnico, oltre che confermare l’incremento del 10,6% dei corrispettivi rispetto al 2013, contiene elementi di innovazione della gestione degli imballaggi in plastica come:
-          il superamento del sistema delle “fasce” per il riconoscimento dei corrispettivi,
-          la definizione e il riconoscimento per tutti i flussi di un corrispettivo calcolato sui soli imballaggi in plastica contenuti nel flusso conferito,
-          il superamento della possibilità di conferire direttamente multi materiale pesante agli impianti Corepla a partire dal 1/1/2017.
Inoltre, l’Allegato prevede l’implementazione di un sistema di monitoraggio e controllo dei conferimenti presso gli impianti, condiviso tra le Parti, che garantirà maggiore trasparenza e tracciabilità delle informazioni per i Comuni.
A partire dal 13 ottobre inizieranno le attività, per la chiusura dei sub allegati e per la concertazione delle misure di accompagnamento al superamento del conferimento multi materiale pesante, che dovranno concludersi entro il mese di novembre per permettere l’avvio delle nuove condizioni dal 1° gennaio 2015. (com/gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A