Differenziata - Comunicato Anci-Conai proroga plastica
[17-12-2014]

Accordo Anci-Conai - proroga per imballaggi in plastica al 30 settembre e per le convenzioni al 31 dicembre
 
Anci e Conai hanno sottoscritto lo scorso mese di Aprile l’Accordo di Programma Quadro e gli allegati tecnici relativi alle filiere di alluminio, acciaio, carta, legno e vetro che regoleranno per il quinquennio 1/4/14 – 31/3/19 l’entità dei corrispettivi da riconoscere ai Comuni convenzionati per i “maggiori oneri” della raccolta differenziata dei rifiuti di imballaggio.
Tenuto conto dell’insediamento dei nuovi amministratori locali dopo le recenti elezioni e della necessità di definire i contenuti dell’Allegato tecnico imballaggi in plastica, Anci e Conai hanno concordato che il termine per la sottoscrizione delle nuove Convenzioni con i Consorzi di filiera, per il rilascio di nuove deleghe o l’adeguamento di quelle esistenti è prorogato al 31 dicembre 2014. Quelle in essere si intendono rinnovate con applicazione, già a decorrere dal 1/4/2014, della parte economica e delle modalità di conferimento previste dai rispettivi nuovi Allegati Tecnici di filiera.
Nelle more della definizione del nuovo allegato tecnico “imballaggi in plastica”, Anci e Conai hanno inoltre concordato di prorogare l’applicazione delle condizioni economiche già pattuite - che prevedono la rivalutazione del 10,6% dei corrispettivi unitari rispetto a quelli del 2013, previsti per le vigenti fasce - fino al 30/9/2014. (com)
 
Accordo Anci-Conai - Sottoscritto dai presidenti Anci, Conai e Corepla l'allegato tecnico plastica che completa l'accordo quadro
 
I Presidenti dell’Anci Piero Fassino, di CONAI Roberto de Santis e di COREPLA Giorgio Quagliuolo hanno sottoscritto, il  6 ottobre 2014, l'Allegato Tecnico Plastica, che completa l'Accordo Quadro ANCI CONAI firmato  lo scorso  27 marzo 2014.
L’Allegato Tecnico, oltre che confermare l’incremento del 10,6% dei corrispettivi rispetto al 2013, contiene elementi di innovazione della gestione degli imballaggi in plastica come:
-          il superamento del sistema delle “fasce” per il riconoscimento dei corrispettivi,
-          la definizione e il riconoscimento per tutti i flussi di un corrispettivo calcolato sui soli imballaggi in plastica contenuti nel flusso conferito,
-          il superamento della possibilità di conferire direttamente multi materiale pesante agli impianti Corepla a partire dal 1/1/2017.
Inoltre, l’Allegato prevede l’implementazione di un sistema di monitoraggio e controllo dei conferimenti presso gli impianti, condiviso tra le Parti, che garantirà maggiore trasparenza e tracciabilità delle informazioni per i Comuni.
A partire dal 13 ottobre inizieranno le attività, per la chiusura dei sub allegati e per la concertazione delle misure di accompagnamento al superamento del conferimento multi materiale pesante, che dovranno concludersi entro il mese di novembre per permettere l’avvio delle nuove condizioni dal 1° gennaio 2015. (com/gp)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A