Sei in: Homepage » In evidenza » Sicurezza urbana » Notizie
Sicurezza urbana - Pizzarotti: "Daspo urbani, un rischioso palliativo"
[11-04-2017]

"Il Daspo urbano è una misura inapplicabile. Lo definirei un palliativo rischioso, i piccoli criminali saranno i primi a capire che non funziona e se ne approfitteranno". Lo afferma alla Stampa, Federico Pizzarotti, sindaco di Parma critico sulla novità prevista dal decreto sicurezza del ministro Minniti. "Mancano criteri oggettivi per individuare le persone da interdire - spiega -, ma la cosa più grave è che è impossibile una verifica della sua applicazione. Faccio un esempio: se uno spacciatore viene allontanato da un parco, come si fa a verificare che non ci torni o che non si trasferisca in un altro giardino? Questa persona non è soggetta a procedimenti restrittivi specifici. Dunque - aggiunge - lo seguiamo tutto il giorno? Presidiamo il parco 24 ore su 24? Mi pare impossibile, anche perché mancano le risorse per operazioni del genere". (com)

 




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A