Sei in: Homepage » Progetti » Città dei Motori
Sindaci - Celedin (Noale –VE), il sostegno del Comune contro la crisi dell’Aprilia
[08-07-2009]

Michele Celedin, sindaco fresco di elezione del Comune di Noale (Venezia), è alle prese con la crisi occupazionale delle industrie della sua zona. Le sofferenze maggiori toccano all’Aprilia, storica fabbrica del gruppo Piaggio, che attraversa mesi di grave difficoltà. Noale è centro socio fondatore della Città dei motori Anci. “Non ho ancora ufficialmente parlato con Aprilia – spiega il sindaco – ma la crisi c’è con tutti i suoi segnali. Ho avuto modo di sentire imprenditori che con l’Aprilia hanno anche rapporti di lavoro, e da loro ho saputo che l’azienda aspetta la semestrale di cassa per decidere scelte anche drastiche”.
Lei come pensa che il Comune possa intervenire?
“Sono al lavoro da venti giorni ed ho incontrato un sacco di cittadini. L’85 per cento di loro chiede lavoro perché è in mobilità, è in cassa integrazione o ha perso il lavoro del tutto.
Il Comune che cosa può fare?
Stiamo approntando strumenti di intervento che si aggiungano agli ammortizzatori, strumenti che in tempi celeri mettano in contatto offerta e domanda di lavoro nel nostro territorio e nella zona del Miranese. Non solo sussidi, ma anche lavoro che può offrire la pubblica amministrazione. Un sostegno che tamponi la situazione, ma che non può essere una soluzione definitiva”.
Da quello che le dicono gli imprenditori della zona, come si presenta il futuro?
“Fra il 2009 e il 2010 sarà crisi, su questo ci sono pochi dubbi con un’aggravante per la nostra zona, che comincia a risentire della crisi di Porto Marghera, la quale crisi potrebbe diventare ancora più preoccupante a settembre. Come si vede, la questione non riguarda solo Noale, ma riguarda l’intera zona. Per questa ragione stiamo pensando di organizzare un incontro fra i sindaci interessati, come quelli di Mirano, Santa Maria della Sala, Scorzé e Salsano”.  (ga)



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A