Edilizia Scolastica - Pubblicato il decreto della programmazione unica nazionale 2018-2020 con i progetti allegati
[13-11-2018]

Il Miur ha pubblicato lo scorso 5 novembre, sul suo sito, il DM 615 del 12 settembre 2018, con il quale è stata approvata la Programmazione Unica Nazionale 2018-2020 in materia di edilizia scolastica, nella quale confluiscono i piani regionali allegati, per farne parte integrante, allo stesso decreto.
I piani regionali contengono tutti i progetti considerati ammissibili presentati da Comuni, Province, Città Metropolitane a seguito delle candidature avanzate con  i bandi regionali della scorsa estate.
Il DM 615 individua anche le quote di contributo annuo assegnato ad ogni Regione nell’ambito della rata di mutuo annua di euro 170.000.000,00 appostata sul capitolo 7106 del bilancio di previsione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della ricerca dall’annualità 2018 al 2027, e quindi per 10 annualità, secondo quanto previsto dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205.
Le quote di contributo assegnate a ciascuna Regione sono state così ripartite:
 
Regione
Riparto rata annua
Contributo lordo Totale
Abruzzo
5.182.239,33
51.822.393,30
Basilicata
2.969.850,87
29.698.508,70
Calabria
8.917.354,54
89.173.545,40
Campania
17.152.718,18
171.527.181,80
Emilia Romagna
10.847.872,93
108.478.729,30
Friuli Venezia Giulia
4.208.487,87
42.084.878,70
Lazio
14.021.841,35
140.218.413,50
Liguria
4.039.868,82
40.398.688,20
Lombardia
22.480.611,76
224.806.117,60
Marche
5.313.540,27
53.135.402,70
Molise
1.851.761,89
18.517.618,90
Piemonte
11.791.393,07
117.913.930,70
Puglia
11.354.365,33
113.543.653,30
Sardegna
5.840.646,14
58.406.461,40
Sicilia
15.595.339,46
155.953.394,60
Toscana
10.498.425,65
104.984.256,50
Umbria
3.782.575,90
37.825.759,00
Valle D’Aosta
909.447,98
9.094.479,80
Veneto
13.141.658,66
131.416.586,60
Totale
170.000.000,00
1.700.000.000,00
 
Tenendo conto del contributo netto che si potrà conoscere una volta contrattato il costo del mutuo decennale, sulla base delle risorse assegnate, le Regioni trasmetteranno al Ministero la graduatoria dei progetti effettivamente finanziati per l’annualità 2018, che confluiranno nel piano nazionale relativo a tale annualità che verrà successivamente approvato con decreto interministeriale MIUR-MEF con cui sarà autorizzato l’effettivo utilizzo delle risorse.
Non appena pubblicato il decreto Miur-MEef gli enti locali, beneficiari dei finanziamenti per annualità 2018 potranno avviare le procedure di gara e affidare i lavori.



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A