Ponte Morandi - Anci Liguria. I sindaci: "Autorità giudiziaria accerti le responsabilità"
[14-09-2018]

A un mese esatto dal crollo del ponte Morandi di Genova, i Comuni liguri si fermano per ricordare le 43 persone che hanno perso la vita, la paura vissuta quel 14 agosto e per ritrovare insieme la speranza nel futuro.
Esprimendo vicinanza e solidarietà alle famiglie delle vittime, i Sindaci liguri auspicano che l’autorità giudiziaria compia il proprio lavoro, individuando le responsabilità che, come ha detto il capo dello Stato Sergio Mattarella, richiede «l’impegno di un accertamento rigoroso e sollecito».
La tragedia causata dal crollo del ponte Morandi è stata una ferita grande per noi liguri e per il nostro territorio – afferma Anci Liguria in una nota, con il vicepresidente Fabio Natta, delegato Unione Province d’Italia – Oggi Genova si è fermata, ma insieme ad essa si è fermata idealmente la Liguria intera, nel ricordo di quello che è stato, e con un pensiero rivolto al domani. C’è da costruire un futuro più vicino alle esigenze degli enti locali e con essi delle comunità che rappresentano. I segnali dati da Comune di Genova, Città Metropolitana e Regione Liguria sono stati di esempio, e le azioni messe in campo per fronteggiare i danni del crollo concrete e responsabili. Il comportamento dei cittadini parimenti responsabile e fortemente generoso. Ben venga oggi l’importante strumento costituito dalla decretazione d’urgenza, che sarà tanto più efficace quanto più condivisa e in grado di interpretare i bisogni reali del territorio», conclude Natta. (com)




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A