#Anci2017 - Premio Sicurezza urbana, l’elenco delle amministrazioni premiate. Il Concorso è alla sua XII edizione
[13-10-2017]

VICENZA – Il Premio Anci Sicurezza Urbana, un riconoscimento rivolto ai Corpi di Polizia municipale che si sono particolarmente distinti nelle attività di servizio, è giunto quest’anno alla sua XII edizione. L’obiettivo del Premio, patrocinato dal ministero dell’Interno, è di valorizzare il lavoro e le eccellenze dei territori, a volte poco conosciuti ma di fondamentale importanza nella vita quotidiana dei cittadini.
La cerimonia di premiazione si è svolta a Vicenza in occasione della XXXIV Assemblea annuale Anci, nell’ambito della presentazione del Rapporto nazionale sull’attività della Polizia locale.  
Quest’anno è salito sul podio dei vincitori il Corpo della Polizia municipale dei Comuni di Trieste, Novara e Napoli che hanno ricevuto il Premio per la sezione migliore operazione, rivolto al personale che si è particolarmente distinto in attività di servizio.  
Il Corpo della Polizia municipale di Trieste è stato riconosciuto per la tenacia, la dedizione e l’indole investigativa che ha permesso di assicurare alla giustizia quattro truffatori che avevano subdolamente aggirato quattro anziani non autosufficienti, rubando oltre un milione di euro. Hanno ritirato il premio il vicesindaco e assessore alla Polizia Locale, Sicurezza e Protezione Civile Pierpaolo Roberti, il Comandante della Polizia Locale di Trieste Sergio Abbate, l’Ispettore  Capo Rossana Batic e una delegazione della Polizia locale.
A Novara il Corpo della Polizia municipale si è invece distinto per l’impegno, lo sprezzo del pericolo e il senso del dovere dimostrato in occasione delle operazioni di liberazione, ripresa e messa in sicurezza di alloggi occupati. Il premio è stato consegnato al Commissario Riccardo Volpi Funzionario di Polizia Locale e responsabile dell’Unità operativa accompagnato da una delegazione di Polizia Locale.
Infine, per la sezione migliore operazione, ha ricevuto un riconoscimento il Corpo della Polizia municipale di Napoli: nel 2016 il Reparto ha svolto con continuità un eccellente lavoro sia investigativo che di pronto intervento in un ambito delicato, la tutela delle emergenze sociali e la tutela dei minori, la prostituzione minorile, il bullismo, lo stalking, la compravendita di neonati, l’accoglienza ai migranti, la cura dei migranti minori non accompagnati. Il Reparto è stato riconosciuto per l’eccellente lavoro investigativo e di pronto intervento dimostrato in un ambito delicato e complesso, intervenendo con equilibrio e professionalità nei confronti di soggetti particolarmente deboli ed esposti, per assicurare la difesa dei loro diritti. Erano presenti a Vicenza per ritirare il premio Luigi de Magistris sindaco di Napoli e Ciro Esposito Comandante della Polizia Municipale. 
Per la sezione miglior progetto sono stati premiati i Corpi della Polizia municipale dei Comuni di di Gallarate, Modena e Catania.
#USALABICICLETTAINSICUREZZA è il progetto premiato a Gallarate per la capacità di sensibilizzare i ragazzi delle scuole al tema della mobilità ciclistica, incentivando l'uso della bicicletta attraverso la promozione di comportamenti corretti a beneficio della sicurezza di tutti gli utenti della strada, in particolare di quelli più deboli. Hanno ritirato il premio il sindaco di Gallarate Andrea Cassani, l’assessora alla Polizia locale e Sicurezza Francesca Caruso, il Comandante della Polizia locale Antonio Lotito e una delegazione della Polizia locale.
Il Corpo della Polizia municipale di Modena è stato premiato per la capacità di concretezza e di presenza innovativa sul territorio in prossimità ai cittadini. In particolare, si è distinto per aver avviato un percorso partecipativo in cui i cittadini, insieme all'amministrazione comunale, concorressero a definire le priorità d'intervento, condividendo un piano d'azione che si snodasse attraverso interventi di potenziamento dei controlli formali, manutenzione, interventi di contrasto del degrado fisico e sociale, animazione e presidio sociale, in un approccio di community lab.  Erano presenti alla premiazione Andrea Bosi assessore alla Promozione della cultura della legalità, Franco Chiari Comandante della Polizia Municipale, Giovanna Rondinone Responsabile dell'Ufficio Politiche per la legalità e le sicurezze e una delegazione di Polizia locale
A Catania il Corpo della Polizia municipale si è distinto per far fronte alle problematiche e per consentire al Corpo della Polizia Municipale di garantire un adeguato standard di sicurezza durante la festa di S. Agata. E’ stato infatti elaborato un Piano Operativo di Coordinamento per l’impiego del personale della Polizia Municipale che, con lodevole abnegazione, ha operato dal 3 al 5 febbraio 2016 in occasione della festa della patrona della città. Hanno ritirato il premio il Comandante gen. della Polizia Municipale Stefano Sorbino e una delegazione di Polizia locale.  
Infine, sono state consegnate due menzioni speciali ai Corpi della Polizia municipale di Catania e Novara. Il riconoscimento nel Comune siciliano è andato a Luigi Licari, Ispettore del Corpo di Polizia Municipale, per il suo esempio di senso del dovere dimostrato in occasione di un’aggressione mentre svolgeva servizio nella sera del 2 settembre 2017.
A Novara, è stata consegnata la menzione speciale alla memoria di Sara Gambaro, agente del Corpo di Polizia Locale, investita il 19 febbraio 2016 mentre gestiva il traffico a seguito di un sinistro che si era verificato sulla tangenziale di Novara. Il suo un esempio di dedizione al lavoro e di spirito di servizio. (fr)
 



Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Caposervizio
    Matteo VALERIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    redazionesito@anci.it
    Tel. 06/68009204 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A