Raccolta differenziata - L’Osservatorio unico strumento in Italia con dati aggiornati per i Comuni
[30-05-2012]
L’Osservatorio è nato come punto di riferimento per le amministrazioni locali e strumento di conoscenza e supporto per lo sviluppo della raccolta differenziata e per il miglioramento della gestione dei servizi di igiene urbana

“L’Osservatorio degli Enti locali sulla raccolta differenziata è l’unico strumento a livello nazionale che fornisce a tutti i Comuni i dati di raccolta con una tempistica adeguata rispetto agli attuali sistemi aggiornandoli all’anno corrente”.

Parole di Francesco Sicilia, responsabile tecnico Ancitel Energia&Ambiente al seminario informativo sull’Osservatorio che si è tenuto oggi a Roma.  

“L’Osservatorio – ha detto - è nato all’interno dell’Accordo Quadro Anci-Conai 2009/2013 come punto di riferimento per le amministrazioni locali e strumento di conoscenza e supporto per lo sviluppo della raccolta differenziata e per il miglioramento della gestione dei servizi di igiene urbana.

Con questo servizio Anci e Conai hanno messo a disposizione dei Comuni uno strumento di conoscenza che permette di verificare in tempo reale la qualità della gestione dei servizi di igiene ambientale, in modo da consentire interventi e controlli più tempestivi sul territorio.  L’Osservatorio ha infatti l’obiettivo di fornire ai Comuni dati più aggiornati sulla raccolta differenziata; di fornire contributi e approfondimenti sulla legislazione ambientale, finalizzata alla soluzione di specifiche problematiche operative; di promuovere e curare attività di studio e ricerche con particolare attenzione alle iniziative di innovazione e modernizzazione dei sistemi di gestione dei rifiuti solidi urbani; e infine di svolgere attività di pubblicazione e diffusione di studi e ricerche”.

Sicilia ha ricordato che “al sito dell’Osservatorio possono accedere tutti i Comuni. All’interno della propria area riservata ogni amministrazione può consultare i propri dati di raccolta differenziata, aggiornati al 31 dicembre 2011, e può anche esaminare le diverse elaborazioni relative al proprio territorio”. (fr)




Invia questo articolo ad un amico  
Stampa questo articolo  
Condividi questo articolo su Twitter  
Condividi questo articolo su Facebook  
  • www.anci.it
    Testata giornalistica on line
    dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Direttore responsabile
    Danilo MORIERO
    Caposervizio
    Emiliano FALCONIO
    Redazione
    Federica DEMARIA
    Filippo LA PORTA
    Giuseppe PELLICANÒ

    Segretaria di Redazione
    Daniela ROTONI
    Web designer e Webmaster
    Francesco BOTTERI
    Editore
    Associazione Nazionale Comuni Italiani
    Via dei Prefetti, 46 - 00186 Roma
    C.F. 80118510587
    sito@anci.it
    stampa@anci.it
    Tel. 06/68009204/231 - Fax 06/68009216

    Iscrizione ROC: n. 17363 del 03.04.2003
    Provider: BT Italia, via Mario Bianchini, 15 - 00142 Roma
    Redazione e contatti
ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani
Contatti: Tel. 06680091 - Fax 0668009202
Gestione tecnica a cura di Ancitel S.p.A