Lotta al caporalato

Oggi la presentazione del progetto di Fondazione ‘Osservatorio Agromafie’, Coldiretti e Anci

La Fondazione ‘Osservatorio Agromafie’, insieme a Coldiretti e Anci, ha avviato un progetto, finalizzato a contrastare il caporalato nel lavoro stagionale in agricoltura. L’iniziativa è in corso di presentazione oggi a Roma nella sede di Coldiretti in Via XXIV Maggio 43, nell’ambito del convegno ‘Lavoro stagionale, dignità e legalità’.
All’iniziativa partecipano il presidente di Coldiretti Ettore Prandini, i ministri dell’Interno Luciana Lamorgese, dell’Agricoltura Teresa Bellanova, della Giustizia Alfonso Bonafede, del Lavoro Nunzia Catalfo e degli Esteri Luigi Di Maio. Presenti anche il presidente dell’Inps Pasquale Tridico e il procuratore generale della Corte di Cassazione, Giovanni Salvi, che è anche coordinatore del progetto, mentre l’Anci è rappresentata dal presidente del Consiglio nazionale Enzo Bianco.
Il progetto affronta in maniera concreta la situazione di grave vulnerabilità e marginalità nella quale versa un segmento consistente di lavoratori nell’agricoltura, in gran parte cittadini stranieri, a rischio di grave sfruttamento lavorativo. Il suo scopo è quello di migliorare la disciplina e gestione del lavoro stagionale, al fine di assicurare condizioni di lavoro dignitose e legali, e, al tempo stesso, di consentire alle imprese agricole di sostenere la concorrenza internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *