Sostenibilità

Enel X al fianco di ANCI per lo sviluppo urbano sostenibile e digitale dei comuni italiani 

Ascoltare le esigenze dei cittadini e decidere quali soluzioni adottare per migliorare la vita quotidiana nelle città è l’approccio che da sempre guida il lavoro di Enel X, specialmente nel periodo storico in cui ci troviamo. Enel X ha deciso di supportare anche quest’anno l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, offrendo la sua vicinanza a ogni realtà locale colpita in questo momento di forte difficoltà.
L’azienda offre la sua esperienza nel supportare le azioni di governo verso un percorso smart, green e digitale. Come partner delle Pubbliche Amministrazioni, Enel X permette a tutti i comuni grandi, medi e piccoli di realizzare progetti di sviluppo urbano sostenibile, circolare e intelligente, frutto di una transizione dei sistemi energetici che vedono alla base la decarbonizzazione, la digitalizzazione delle reti e l’elettrificazione dei servizi.
L’insieme delle soluzioni innovative offerte da Enel X, infatti, abbraccia le città in tutte le loro complessità di gestione e le conduce verso una trasformazione sempre più in chiave digitale e smart.
Ne è un esempio la soluzione di video analisi: sistema tecnologico avanzato composto da telecamere a doppio canale che, combinate con una piattaforma IoT, monitorano i luoghi maggiormente affollati delle nostre città. Questa soluzione è utile in particolare per le scuole, per i pubblici uffici, musei e mercati al chiuso, ma anche spiagge, parchi e luoghi della movida. Il sistema, sviluppato appositamente per l’emergenza sanitaria, garantisce varie funzionalità essenziali come il rilevamento della temperatura corporea, il controllo del distanziamento sociale e l’effettivo utilizzo della mascherina. Inoltre, può abilitare anche altri servizi di video analisi quali la gestione del traffico, lo Smart Parking, la sicurezza pubblico-stradale e la videosorveglianza.
Un altro strumento sviluppato da Enel X per le pubbliche amministrazioni è City Analytics, una suite di soluzioni digitali basata sull’elaborazione dei Big Data e studiata appositamente per supportare la pianificazione dei servizi pubblici e l’ottimizzazione delle infrastrutture urbane. A oggi sono disponibili 3 varianti di City Analytics: Mobilità delle persone, Traffico veicolare e Qualità manto stradale.  La prima permette di comprendere il modo in cui i cittadini e i turisti si distribuiscono e si spostano sul territorio al fine di ottimizzare i servizi pubblici in base alla domanda effettiva. Traffico veicolare, invece, fornisce dati storici e in real-time relativi allo stato del traffico stradale e alle velocità medie di veicoli leggeri e pesanti sulla rete stradale urbana. Infine, Qualità manto stradale rileva tutte le irregolarità dell’asfalto e fornisce una mappatura di ogni tratto stradale, tale da restituire alle municipalità informazioni puntuali, essenziali per poter pianificare futuri interventi di ripristino
Inoltre, per agevolare la gestione delle misure di contenimento durante l’attuale emergenza sanitaria, Enel X, insieme a HERE Technologies, ha sviluppato una nuova versione di questa soluzione, mettendola a disposizione delle Pubbliche Amministrazioni a titolo gratuito fino al 31 dicembre. Si tratta di City Analytics – Mappa di Mobilità: uno strumento che consente di analizzare, su tutto il territorio nazionale, i macro-flussi di mobilità, fornendo in particolare una stima dei movimenti, dei chilometri percorsi e dei principali punti di ingresso e di uscita da un’area geografica selezionata (Regione, Provincia, Comune).
A tutti questi strumenti, si aggiunge YoUrban, il portale dedicato alle municipalità e un’app abbinata per i cittadini, che permette a tutti di partecipare attivamente al miglioramento dell’illuminazione pubblica nella propria città. È un servizio gratuito che consente di monitorare i guasti, segnalarli e condividerli con altri utenti, in tempo reale tramite geolocalizzazione, direttamente dal proprio smartphone. Inoltre, grazie all’innovativa interfaccia, YoUrban permette alle municipalità di avere il massimo controllo sui servizi offerti da Enel X e di monitorarne l’avanzamento.
All’ambito dei Servizi Digitali, Enel X integra lo Smart building, cioè soluzioni per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici al fine di creare valore condiviso per l’intero ecosistema territoriale, soprattutto in ambito urbano. Lo Smart building comprende una serie di interventi che consentono di  monitorare i consumi di un edifico attraverso sistemi informatici di Energy Management, pianificare interventi di efficientamento del sistema di illuminazione e riscaldamento/raffrescamento con conseguenti risparmi nei consumi energetici, ridurre l’inquinamento urbano e migliorare la qualità dell’aria tramite sonde ambientali indoor per il monitoraggio della temperatura, umidità e concentrazione di CO2.  Un insieme di soluzioni studiate per offrire un’ambiente più funzionale a cittadini e dipendenti e aprire l’accesso al nuovo mercato della flessibilità, ossia il Demand Response, partecipando attivamente alla rete elettrica e generando ricavi extra da poter investire ulteriormente a favore dei cittadini.
Attraverso questi prodotti, Enel X vuole accompagnare sia le grandi città che i piccoli borghi verso nuove tipologie di servizi e infrastrutture, basati su un utilizzo sostenibile ed efficiente delle risorse. Mettendo a disposizione la propria esperienza pluriennale sulla transizione energetica, l’obiettivo di Enel X è quello di favorire l’integrazione tra impiego di fonti rinnovabili, efficientamento delle strutture e applicazione di tecnologie digitali innovative, per offrire soluzioni che creino valore aggiunto su questi territori, a favore delle comunità che li abitano.

Articolo presente in: