Half Marathon

Eleonora Suizzo (San Gregorio Catania) e Lorenzo Lotti (Predappio) primi tra gli amministratori

“Correre sulle strade di Roma è stato un onore: per questo ho risposto subito all’invito arrivato dall’Anci. Sono una sportiva e ultramaratoneta e nella Capitale avevo corso altre volte, ma farlo con questo ruolo è stato per me più significativo sia dal punto di vista umano che religioso”. Lo afferma Eleonora Suizzo assessore allo Sport a San Gregorio di Catania, prima classificata nella categoria donne alla 3^ edizione della mezza maratona per la pace, “Roma Half Marathon Via Pacis”. La manifestazione di domenica scorsa è “stata molto importante perché ha unito molti aspetti, da quello religioso a quello della salute, con il tema della lotta al cancro negli adolescenti e ai bambini”.
Per la consigliera comunale etnea, eventi come Run for Peace sono un grande esempio soprattutto per i giovani. “Lavoro tanto con le scuole per divulgare il verbo dello sport come modo per allontanare oggi più che mai i ragazzi da tanto altro. L’attività sportiva fatta in modo corretto ti aiuta a formare il carattere attraverso il progressivo raggiungimento degli obiettivi”.
Primo tra gli uomini, invece, l’assessore allo Sport del Comune di Predappio, Lorenzo Lotti, runner navigato essendo tre anni che pratica la corsa “con buoni risultati”, dice. “Ho accettato volentieri la proposta dell’Anci di partecipare alla Half Marthon – aggiunge perché è una corsa spettacolare con un percorso affascinante che ha toccato i principali luoghi di culto della Capitale; un fil rouge che ha unito simbolicamente tutte le religioni”.
“Chi pratica questo sport, come me – conclude Lotti – sa che è fatto di fatica, concentrazione e rigore ma anche tanta passione. Guardando in prospettiva, i percorsi di running sono anche un modo nuovo ed ecologico di visitare il nostro Paese, che incentiva il benessere; senza dimenticare – ha aggiunto – che chi fa sport ha una vecchiaia migliore”.
Tra i tanti sindaci, assessori e consiglieri comunali che hanno partecipato all’iniziativa, di rilievo sono state le performanece degli amministratori di Sora, Orio al Serio, Pescopennataro, Bitonto, Rimini, San Pietro Mussolino, Castel San Pietro Romano, Dolo, Avola e Pavia

 

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *