Finanza locale

Decreto Rilancio, ripartito il fondo destinato a Comuni, province e città metropolitane

La direzione centrale Finanza locale del ministero dell’interno ha emanato il decreto di riparto del fondo di 3,5 miliardi di euro per l’esercizio delle funzioni fondamentali degli enti locali. Ne dà notizia il sito del Ministero dell’Interno.
Le risorse del fondo sono previste dall’articolo 106 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77, per concorrere ad assicurare agli enti locali le risorse necessarie per l’espletamento delle funzioni fondamentali anche in relazione alla possibile perdita di entrate connesse all’emergenza COVID-19. Il fondo è stato ripartito secondo i criteri e le modalità di cui al decreto del Ministero dell’Interno , di concerto con il ministero dell’Economia e delle finanze, del 16 luglio scorso.
I singoli mandati di pagamento in favore degli enti beneficiari sono in corso di emissione al netto delle somme già erogate a titolo di acconto.

 

 

Articolo presente in: