Servizio di supporto per analisi/archiviazione delle autodichiarazioni dei cittadini per Covid-19

La CNI S.p.A., azienda con esperienza decennale e leader nell’erogazione di servizi archivistici, tecnici e operativi nell’ambito della gestione documentale, nel back office operativo e nell’outsourcing di processi di business integrati, con una sede operativa nel comune di Rutigliano, propone alle amministrazioni pubbliche un servizio di supporto per l’analisi e l’archiviazione delle autodichiarazioni dei cittadini in regime di emergenza sanitaria Covid-19.
Il servizio consiste nel supportare le amministrazioni nell’analisi delle motivazioni dichiarate e nella produzione di rendiconti statistici con segnalazione dei casi anomali che possano far supporre un basso  “indice di validità” delle dichiarazioni stesse (es. cittadino fermato più volte in un giorno in luoghi diversi o a distanza non ragionevole dalla propria abitazione con causali diverse da esigenze lavorative o sanitarie, etc..).
Per fornire tale supporto CNI  si baserà su quanto potrà emergere dalla gestione  fisica e digitale di tutte le autodichiarazioni ricevute, dalla rilevazione di tutti i dati dichiarati nel modello, dal completamento di dati mancanti ma desumibili da visure camerali o strumenti di geolocalizzazione.
Per la gestione dei documenti viene inoltre proposta e messa a disposizione una completa piattaforma web di gestione documentale che consente di poter effettuare ricerche e consultazioni su tutti i modelli registrati e produrre i rendiconti desiderati in uno specifico intervallo di tempo desiderato.

Per saperne d più scarica l’allegato (Gestione autodichiarazioni Covid-19)

Articolo presente in: