#ParoladiDelegato

Canelli: “Molte le sfide per i Comuni. Una fra tutte il rilancio del Paese con il Recovery Plan”

“Quella alla Finanza locale è una delega di fondamentale importanza per i Comuni, ad iniziare dal supporto per le attività nel comparto, soprattutto nell’ultimo anno in cui si è avuto un impatto partendo dalla gestione del DL ristori passando per il rilancio degli investimenti locali e per le tematiche dovute alla straordinarietà sotto il profilo della finanza che i Comuni hanno dovuto affrontare in situazione di emergenza pandemica”.
Così Alessandro Canelli, sindaco di Novara e delegato Anci alla Finanza Locale protagonista del nuovo appuntamento con “Parola di Delegato”. Laureato in Economia e Commercio all’Università Bocconi di Milano e specializzato in Economia delle Amministrazioni Pubbliche, è sindaco dal 21 giugno 2016. È socio e amministratore di Europol S.a.s. e Responsabile Servizi Sicurezza Aziendale e Commerciale. È stato fino al 2014 Collaboratore dell’ufficio Business Development Fondazione Filarete di Milano.
“Ci sono tante tematiche che sono ancora sul campo come con il rapporto con i Ministeri per cercare di gestire al meglio questa fase, partendo dal Fondo di solidarietà comunale come per le sfide prossime e future in termini di capacità di spesa da parte dei Comuni sulla massa di investimenti che dovranno essere gestiti anche con il Recovery Plan. Siamo a disposizione come Anci per poter dare tutto il supporto tecnico possibile ai Comuni”, chiude Canelli da pochi mesi anche Presidente di IFEL.

Leggi la nona puntata, Michele Conti sindaco di Pisa e delegato Anci alla polizia municipale

Articolo presente in: