#Anci2017

Brucchi: “Misure straordinarie su ricostruzione, no a tetto di spesa per la Protezione civile”

VICENZA – “Dobbiamo cambiare la nostra mentalità, non è possibile che oggi la Protezione civile abbia un tetto di spesa nelle opere di ricostruzione. Se non c’è un cambio in questo senso, noi sindaci rischiamo tutti i giorno esponendoci sul territorio”. E’ la considerazione svolta dal sindaco di Teramo Maurizio Brucchi intervenuto al focus su ‘Le comunità dopo il terremoto’ che l’Assemblea Anci ha voluto riservare alle storie ed alle problematiche delle zone del Centro Italia colpite dal sisma dell’anno scorso.
Lo stesso Brucchi ha auspicato una maggiore energia nell’opera complessiva di ricostruzione post sisma. “Quello che abbiamo vissuto è stato un evento eccezionale che ha interessato quattro regioni, e forse ci volevamo misure straordinarie. Abbiamo ottenuto la no tax area ma questa misura – ha concluso il sindaco teramano – è stata più un risarcimento che un ponte verso il futuro”. (gp)

Articolo presente in:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *